SCUOLA teorica-pratica

ELETTROGEOBIOLOGIA – LA TERAPIA DELLA CASA
da martedì 22 marzo 2022
anche online su zoom

Dal rilevamento e bonifica di inquinamento elettromagnetico e perturbazioni della terra nocivi alla nostra salute alla progettazione di edifici idonei all’abitare.
La camera da letto, gli edifici, l’ambiente sono invasi da una miriade di radiazioni elettromagnetiche artificiali e naturali che possono essere molto pericolose per la salute.
Lo scopo della scuola è quello di formare persone in grado di:
– rilevare tali anomalie e saperle eliminare, evitare, ridurre o bonificare;
– dare consigli sull’uso di tecnologie moderne (cellulari, smartphone, tablet, ecc.)
– migliorare gli ambienti in casa o al lavoro per renderli idonei all’abitare;

Durata e tipologia delle lezioni
Le lezioni, in videoconferenza (zoom), avranno una durata di circa 2 ore ciascuna (20:30-22:30). Sono previste n. 3 lezioni pratiche in sede o all’aperto che sarà di 3 ore circa (09:30-12:30).
In accordo con i partecipanti si potranno organizzare ulteriori pratiche all’aperto. Questo anche per venire incontro a chi ha difficoltà a partecipare alle lezioni pratiche in programma.

Precisazioni riguardo la parte pratica di rilevamento
Rilevare l’inquinamento elettromagnetico artificiale (causato da tecnologie umane) è relativamente semplice e veloce perché ci si affida a strumentazioni specifiche in grado di darci istantaneamente un dato oggettivo. Sarà quindi possibile, tramite alcune lezioni online, apprendere le tecniche e gli strumenti da utilizzare.
Rilevare zone ad alta influenza cosmo-tellurica (radiazioni naturali) è molto più complesso in quanto ci si affida alla propria sensibilità amplificata da apposite antenne e questo richiede tempo ed esercizio. Le lezioni pratiche in presenza hanno quindi l’obiettivo di seguire i partecipanti in diversi esercizi appositamente studiati per facilitare il rilevamento. Nel caso ci siano persone che non abbiano la possibilità di venire alle lezioni pratiche, le varie tecniche di indagine verrano comunque spiegate nelle varie lezioni online
Oltre a riconoscere e rilavare perturbazioni cosmo telluriche dannose alla salute, si insegnerà a riconoscere e rilevare anche reti armoniche e relativi punti di incrocio (punti armonici) che debitamente qualificati possono apportare una buona armonizzazione dei nostri spazi vitali.

PROGRAMMA

Lezione 1 – 22 marzo 2022 (zoom 20:30-22:30)
Introduzione al corso

Argomenti trattati e obbiettivi. Inquinamento elettromagnetico artificiale e radiazioni naturali della terra e del cosmo: quali sono gli obbiettivi che si potranno raggiungere. Consegna lobo antenna e prime indicazioni per come esercitarsi a casa.
Zone armoniche. Prima di tutto proteggiamoci.
Riconoscere e rilevare reti armoniche e relativi punti di incrocio (punti armonici) che debitamente qualificati possono apportare una buona armonizzazione dei nostri spazi vitali. Fondamentale per proteggersi soprattutto nella fase del rilevamento di perturbazioni cosmo-telluriche.

Lezione 2 – 29 MARZO 2022 (zoom 20:30-22:30)
Passato e presente della rabdomanzia, radioestesia e geobiologia

Tre modi per investigare il mondo invisibile che ci circonda e ci compenetra. Antiche arti ma mai state così indispensabili per riscoprire verità nascoste e dimenticate nell’era moderna. Luoghi Alti: luoghi o punti sulla crosta terrestre dotati di forza, potenza e potere utilizzati nella storia per realizzare luoghi di culto ad alta energia. Tecniche moderne di indagine geobiologica.
Rete e nodi di Hartmann. Curiosità, orientamento, dimensioni, pericolosità e altre caratteristiche.

Lezione pratica 1° – Sabato 02 aprile 2022 (09:30- 12:30 solo in presenza)

Lezione 3 – 05 aprile 2022 (zoom 20:30-22:30)
Zone ad alta influenza cosmo-tellurica

Ipotesi di come si originano, impatto sull’ambiente e sulla salute. Risultati di esperienze dirette.
Rete e nodi di Curry. Curiosità, orientamento, dimensioni, pericolosità e altre caratteristiche.

Lezione 4 – 12 aprile 2022 (zoom 20:30-22:30)
I principi della domoterapia sottile

La qualità dell’energia sottile e Il modello di circolazione di tali energie in un ambiente. Direzionando la testa del letto verso Nord si dorme meglio? Alcune spiegazioni e quando è possibile tale orientamento.
Altre zone ad alta influenza cosmo-tellurica
Anomalie da corsi d’acqua sotterranei, da contatti stratigrafici, da faglie geologiche, dalla grande rete geodinamica, dalla rete di Benker, ecc. Curiosità, caratteristiche, pericolosità. Esercitazioni con tutti i partecipanti.

Lezione 5 – 19 aprile 2022 (zoom 20:30-22:30)
Altre cause di congestione

Gas Radon, radioattività dei materiali, onde di forma, colori.
Ripasso di tutte le perturbazioni cosmo-telluriche.

Lezione 6 – 26 aprile 2022 (zoom 20:30-22:30)
Applicazione della radioestesia in elettrogeobiologia

Valutazione dell’intensità di stress delle varie aggressioni ambientali. Stima dell’efficacia di strumenti di armonizzazione. Valutazione del bio-campo di una persona come indice di stato di salute e di eventuali aggressioni a cui è sottoposta. Esercitazioni con tutti i partecipanti.
Progettazione e realizzazione di edifici nuovi
Indagine sul terreno, orientamento dell’edificio, posizionamento dei vari ambienti, individuazione delle giuste posizione dei letti e altre zone importanti.

Lezione pratica 2° – sabato 30 aprile 2022 (09:30- 12:30 solo in presenza)

Lezione 7 – 03 maggio 2022 (zoom 20:30-22:30)
Storia dell’inquinamento elettromagnetico artificiale

ABC dell’inquinamento elettrico, magnetico e elettromagnetico. Dal disturbo elettromagnetico causato dalla tecnologia al disturbo elettromagnetico utilizzato per far comunicare tecnologie: dalla lampadina ad incandescenza allo smartphone. Quali generazioni sono state più esposte. Ammalarsi a norma di legge.
Elettromagnetismo danno alla salute
Campi elettrostatici, campi magnetici statici artificiali e naturali, campi elettrici e magnetici alternati a bassa frequenza. Cosa sono, perché si originano, fonti da cui provengono, come si propagano, impatto sulla salute. (Impianto elettrico, elettrodomestici, accessori elettrici, ecc.)

Lezione 8 – 10 maggio 2022 (zoom 20:30-22:30)
Elettromagnetismo dannoso alla salute

Campi elettromagnetici ad alta frequenza. Cosa sono, perché si originano, fonti da cui provengono, come si propagano, impatto sulla salute. (dispositivi WiFi, antenne della telefonia mobile, ecc.).
Inquinamento elettromagnetico da tecnologia wireless in forte espansione.
Smartphone, tablet, cordless, notebook, modem. Come utilizzarle con buonsenso.

Lezione 9 – 17 maggio 2022 (zoom 20:30-22:30)
Strumenti e tecniche di rilevamento

Campi elettrostatici, campi magnetici statici, campi elettrici e magnetici alternati a bassa frequenza, onde elettromagnetiche ad alta frequenza: strumenti e tecniche di rilevamento, unità di misura, soglie di attenzione. Rimedi.
L’impianto elettrico intelligente.
Dalle modifiche dell’esistente alla progettazione e realizzazione in edifici nuovi.

Lezione 10 – 24 maggio 2022 (zoom 20:30-22:30)
La camera da letto

Situazioni di inquinamento elettromagnetico più frequenti. Rimedi e consigli.
Il letto e il materasso
Caratteristiche e materiali.

Lezione 11 – 31 maggio 2022
Radiazioni elettromagnetiche artificiali e naturali e loro impatto sulla salute umana

Le conseguenze sull’organismo umano delle onde elettromagnetiche e delle perturbazioni cosmo-telluriche.
Lezione tenuta dal dottor Sergio Signori, medico specializzato in medicina interna, omeopata.

Lezione pratica 3° – Sabato 04 giugno 2022 (09:30- 12:30 solo in presenza)
Indagine geobiologica di un terreno

Dal rilevamento di tutte le anomalie trattate alla loro restituzione in mappa. Esercitazioni pratiche con tutti i partecipanti.

Il corso sarà tenuto dal dott. Achille Sacchi, laureato in Scienze Geologiche, esperto in radioestesia, geobiologia e domoterapia. Specializzato in rilevamenti di campi elettromagnetici artificiali e naturali, e in bonifiche in ambienti di lavoro e abitazioni.

Esame finale
Per chi è interessato ad avere l’attestato, l’esame finale per l’ottenimento dell’attestato di frequenza* sarà composto da un questionario con domande a risposta multipla e una prova pratica di rilevamento.

* L’attestato di frequenza sarà rilasciato solamente a coloro che hanno superato l’esame finale e che non hanno assenze superiori al 10% delle ore totali di studio.

Per informazioni ed iscrizioni info@artedellasalute.it